Mozilla e i suoi partner si preparano al lancio dei primi smartphone con Firefox OS!

I primi dispositivi Web aperti basati su Firefox OS rendono gli smartphone maggiormente accessibili; a breve gli annunci relativi ai rilasci di ogni nazione

Mozilla, organizzazione senza fini di lucro dedicata a mantenere il potere del Web nelle mani delle persone, ha reso noto che presto cominceranno i lanci nazionali degli smartphone dotati di Firefox OS. Deutsche Telekom e Telefonica rilasceranno a breve i primi dispositivi con Firefox OS, i modelli ALCATEL ONE TOUCH Fire e ZTE Open. I singoli partner annunceranno presto i dettagli specifici dei rispettivi lanci per ciascun mercato.

Le caratteristiche di Firefox OS

Gli smartphone Firefox OS sono i primi dispositivi completamente basati su tecnologie Web e offrono tutto quel che ci si aspetta da uno smartphone insieme a nuove funzionalità che danno vita a un’esperienza personale che non trova paragoni in nessun altro apparecchio.

Firefox OS comprende tutto quello di cui le persone hanno bisogno da uno smartphone – telefonate, SMS, posta elettronica, fotocamera e altro ancora – insieme a quello che finora si poteva solo desiderare da uno smartphone. Firefox OS integra funzioni social con Facebook e Twitter, le mappe HERE Maps consultabili anche offline con informazioni per percorsi a piedi, per la guida e per i mezzi pubblici, funzioni apprezzatissime come il browser Firefox, la possibilità di scoprire app scaricabili e app “usa e getta”, l’accesso a Firefox Marketplace e altro ancora.

Firefox OS introduce negli smartphone un nuovo concetto: una ricerca adattativa delle app che trasforma letteralmente il telefono per rispondere alle esigenze del momento senza bisogno di scaricare alcunché. È sufficiente scorrere rapidamente il dito verso il lato destro del telefono Firefox OS e iniziare a digitare quello a cui si è interessati per ottenere all’istante un’esperienza personalizzata del tutto nuova in base a quel che occorre.

Per esempio, la ricerca del proprio musicista preferito può restituire risultati per acquistarne un brano di successo o i biglietti per un concerto, o anche ascoltarne all’istante la canzone preferita. La possibilità di creare on demand queste app scaricabili o “usa e getta” fornisce un’esperienza completamente personalizzata e aiuta a ottenere i contenuti desiderati, nel modo desiderato.

“Il lancio di Firefox OS segna un momento incredibilmente stimolante per il Web. Firefox OS è la base dei primi smartphone interamente costruiti su tecnologie Web e promuoverà una nuova ondata di innovazione per il Web”, ha dichiarato Jay Sullivan, Chief Operating Officer di Mozilla. “Siamo orgogliosi di poter proporre un’esperienza a coloro che utilizzeranno uno smartphone per la prima volta che farà felici gli utenti e aiuterà davvero le persone a sfruttare la potenza del Web”.

I telefoni Firefox OS integrano Firefox Marketplace, che libera tutta la potenza delle app HTML5 sui dispositivi mobili. Firefox Marketplace contiene sia le app globali che gli utenti desiderano, sia le app locali di cui gli utenti hanno bisogno. Firefox Marketplace contiene app all’interno di categorie come giochi, news e media, musica e audio, business e produttività, permettendo di trovare una app per qualunque esigenza – anche su argomenti locali e di nicchia. Firefox Marketplace comprende note app come AccuWeather, giochi EA come Poppit, Facebook, Nokia HERE, SoundCloud, Terra, Time Out, TMZ e Twitter, oltre ad app locali e personalizzate che differiscono da nazione a nazione.

Firefox OS è un’estensione dell’esperienza di navigazione mobile e su desktop fornita da Firefox a centinaia di milioni di persone, completa di tutta la sicurezza, la privacy, la personalizzazione e il controllo che Firefox garantisce da sempre ai suoi utenti.

Con oltre 20 partner tra produttori hardware e operatori in tutto il mondo, Firefox OS risponde all’esigenza di una piattaforma mobile totalmente adattabile e priva di vincoli per far vivere quell’esperienza Web mobile innovativa e personalizzabile che fino a oggi le persone non hanno ancora potuto sperimentare. Il mondo sta aspettando un’esperienza smartphone maggiormente accessibile: solo il 21% degli abbonati di telefonia mobile di tutto il mondo possiede infatti uno smartphone, secondo i dati raccolti da Kleiner Perkins Caufield & Byers.

“Operatori, OEM e sviluppatori sono sempre più interessati all’emergere di una piattaforma mobile alternativa che offra nuove opportunità economiche indipendenti dagli incumbent attuali”, ha sottolineato John Jackson, Research Vice President di IDC. “Una piattaforma di questo genere dovrà soddisfare requisiti ben precisi in termini di robustezza, scalabilità e apertura. Mozilla e i suoi partner si stanno muovendo verso la prima generazione della distribuzione di Firefox OS. Uno dei nostri recenti sondaggi ha rilevato che per gli sviluppatori Firefox OS è più convincente di Tizen, Blackberry e Kindle Fire, nonostante non ci siano ancora prodotti disponibili in commercio.

È evidente che rappresentanti influenti delle community di operatori, OEM e sviluppatori a livello sia globale che locale sono convinti delle potenzialità di Mozilla Firefox OS come piattaforma del futuro”.

Quest’anno Telenor lancerà i primi telefoni con Firefox OS in Europa centrale e orientale. Altri telefoni con Firefox OS saranno lanciati in altri mercati nei prossimi mesi dell’anno.

E’ possibile visualizzare il video di una demo al seguente link: http://youtu.be/Iu8q-oISbas

Dichiarazioni a supporto:

Alcatel

“ALCATEL ONE TOUCH intende proporre i migliori prodotti possibili per i consumatori, e sta collaborando con un crescente ventaglio di partner globali per rispondere alle esigenze di tutti. Abbiamo realizzato una suite completa di smartphone con caratteristiche di valore e qualità senza precedenti, e altri modelli sono attesi nel terzo e quarto trimestre del 2013″, ha commentato Dan Dery, Chief Marketing Officer di ALCATEL ONE TOUCH.

Deutsche Telekom

“Siamo lieti che con il prossimo lancio in Polonia Deutsche Telecom sia leader del rilascio sul mercato di dispositivi mobili con Firefox OS”, ha asserito Claudia Nemat, Board Member Europe and Technology di Deutsche Telekom. “Il lancio dei primi smartphone Firefox OS in Europa costituisce un importante passo avanti verso una maggiore innovazione e concorrenza tra ecosistemi differenti. Crediamo nelle piattaforme aperte perché vogliamo creare libertà di scelta per conto dei nostri clienti.”

Telefonica

José María Álvarez Pallete, Chief Operating Officer di Telefónica ha detto: “Siamo convinti che gli smartphone debbano essere più aperti e che il Web sia la piattaforma per rendere possibile tutto ciò. I consumatori non devono essere bloccati in un sistema, ma devono avere la possibilità di fruire del contenuto che vogliono e della flessibilità di portare con sé tale contenuto quando cambiano dispositivo. Questa settimana segna un punto di svolta fondamentale per l’industria in quanto lanciamo i primi dispositivi commerciali con Firefox OS in Spagna. Questo è solo l’inizio, perché porteremo Firefox OS sempre più nei nostri mercati attraverso una gamma sempre più ampia di smartphone. ”

ZTE

“Siamo orgogliosi di collaborare con Telefonica e Mozilla al lancio del nostro primo apparecchio Firefox OS, il modello ZTE Open. Ricco di interessanti funzionalità, rappresenta un’esperienza totalmente nuova per gli utilizzatori di smartphone. In qualità di uno dei primi cinque fabbricanti di smartphone del mondo, ZTE si dedica ad offrire un maggior numero di opzioni alla propria clientela globale e far sì che tutti possano vivere al meglio grazie a tecnologie avanzate”, ha concluso Dai Wenhong, VP di ZTE Corporation.