Firefox 22 porta sul Web Gaming 3D, videochiamate e file sharing

Attività intense come giochi e video chiamate costituivano finora una parte delle ultime sfide rimaste per dimostrare come il Web possa essere una piattaforma capace e potente anche per compiti complessi: Mozilla ha affrontato con successo queste sfide come parte della propria missione volta a far progredire il Web come una piattaforma aperta, innovativa e che garantisca opportunità per tutti.

Con la nuova release, Firefox permette agli sviluppatori di creare applicazioni web ad alte prestazioni e consente di effettuare videochiamate e condividere file direttamente nel browser, senza la necessità di plug-in o software di terze parti. Quello che fino ad oggi è stato difficile da sviluppare sul Web, ora è molto più semplice, veloce e divertente.

Mozilla ha creato un subset di JavaScript molto potente (asm.js) che consente agli sviluppatori di creare applicazioni che necessitano di grandi risorse, come giochi 3D ed elaborazione foto, direttamente sul Web senza dover installare programmi aggiuntivi o usare plugin. Usando il cross-compiler Emscripten, che può restituire codice asm.js, è possibile portare le alte prestazioni delle applicazioni native, come i giochi, sul Web.

Mozilla ed Epic si erano già unite per dimostrarlo con Unreal Engine 3 – dove si poteva vedere JavaScript eseguire a una velocità quasi equiparabile a quella nativa. Ora gli sviluppatori hanno una soluzione a basso costo per portare sul Web giochi e applicazioni ad alte prestazioni con tecnologie come JavaScript, Emscripten e WebGL.

Firefox consente anche applicazioni web per supportare videochiamate, chiamate vocali e condivisione di file senza la necessità di installare un software aggiuntivo o di utilizzare plugin di terze parti. Con Web Real-Time Communications (WebRTC), queste funzionalità sono facilmente integrabili nelle applicazioni Web con poche righe di codice, in modo che gli sviluppatori possano creare siti web più ricchi e interattivi da sperimentare attraverso il browser.

Questa tecnologia permette di effettuare e ricevere videochiamate da un browser mobile o desktop o di condividere video, file ed immagini con amici e familiari. Mozilla ne ha dato una dimostrazione in occasione del Mobile World Congress dove, in partnership con Ericsson, ha mostrato come Firefox possa integrarsi perfettamente con un telefono cellulare ed effettuare chiamate vocali o video e condividere file. Mozilla è lieta di mostrare WebRTC in funzione con la piattaforma live-video OpenTok di TokBox che consente ad aziende e sviluppatori di creare innovative applicazioni video.

WebRTC apre infinite possibilità per future comunicazioni sul web.

Mozilla sta allargando i confini di ciò che oggi è possibile fare sul Web, dimostrando come esso sia la migliore piattaforma di sviluppo grazie a innovazioni come queste, che migliorano l’interoperabilità e pongono fine alla frammentazione. BananaBread è stato creato proprio come demo di un gioco costruito utilizzando le tecnologie Web a cui Mozilla ha aperto la strada, come WebGL, Emscripten, asm.js e WebRTC, per mostrare come si possano realizzare giochi multiplayer 3D di fascia alta, pur mantenendo un’esperienza veloce e straordinaria.

Mozilla è entusiasta delle possibilità che queste nuove tecnologie conferiscono al Web ed è impaziente di scoprire quali sorprendenti esperienze gli sviluppatori saranno capaci di creare.

Per maggiori informazioni: